Circolazione stradale

Il ciclomotore che circoli sulla corsia riservata ai mezzi pubblici non costituisce, in considerazione del ridotto ingombro, un intralcio allo svolgimento del relativo servizio di pubblico trasporto e, pertanto, non può essere sanzionato.
 
Corte di Cassazione, sentenza n. 26311 del 7 dicembre 2006

Pubblicato

in

da

Tag:

Commenti

Lascia un commento