Cassazione costituzionalmente orientata

Nell’ultimo numero di Guida al diritto (44/2010), l’editoriale è a firma del direttore del massimario della Cassazione, il quale, a proposito della recente SS.UU. sui termini di costituzione dell’opponente a d.i., parla espressamente di “ingiustificato allarme”. Secondo l’editorialista, infatti, trattandosi di un revirement avente ad oggetto norme processuali, non sarebbe neppure necessaria una rimessione in […]

Read More &#8594

La fallacia dell’ancoraggio

«Come confermano i più recenti studi, quella dell’ancoraggio è una fallacia di tipo psicologico, principalmente dovuta a conservatorismo se non a vera e propria pigrizia mentale, ed in particolare vi incorre chi, dopo essersi fatto una prima seppur sommaria impressione/opinione, a quella rimane per l’appunto ancorato, arrivando a modificarla solo a fronte di un numero […]

Read More &#8594

Guida alla separazione e al divorzio

Il Collega ed amico Tiziano Solignani ha appena pubblicato, per i tipi di Vallardi, una “Guida alla separazione e al divorzio. Con tanti consigli preventivi per non arrivarci mai“, ove l’Autore fa una ricognizione estesa della materia, abbracciando sia le situazioni in cui la coppia è unita in matrimonio, sia quelle in cui si ha […]

Read More &#8594

Il condono demenziale

Il ravvedimento operoso è una forma di condono demenziale, nel senso che il contribuente di sua iniziativa porta a conoscenza dell’amministrazione finanziaria il compimento di un illecito e vi pone spontaneamente rimedio, sia pure con ritardo, prima che intervenga un’azione di accertamento(*).Corte di Cassazione, sez. trib., n. 20192 del 24 settembre 2010 (*)Così secondo l’OCR […]

Read More &#8594

Opposizione a decreto ingiuntivo: i termini per la costituzione dell'opponente sono SEMPRE dimezzati

In tema di opposizione a decreto ingiuntivo, i termini entro cui l’opponente deve costituirsi in giudizio (a pena di improcedibilità dell’opposizione) sono sempre automaticamente dimezzati, cioè quand’anche il termine a comparire concesso al convenuto opposto non sia inferiore a quello ordinario (J.R.)Corte di Cassazione, Sezioni Unite, sentenza n. 19246 del 9 settembre 2010

Read More &#8594

La parcella dell'avvocato si presume veritiera

La parcella dell’avvocato è assistita da una presunzione di veridicità, in quanto l’iscrizione all’albo del professionista è una garanzia della sua personalità; pertanto, le voci in essa indicate non possono, sic et simpliciter, essere disconosciute dal giudice (J.R.).Cass., SSUU, n. 14699/2010Cass., n. 8160/2001

Read More &#8594